Nostra Madre Terra

Venerdì 10 ottobre mi sono recata all’inaugurazione della mostra personale “Madre Terra. L’ecologia e la natura nei quadri di Arianna Papini” organizzata dalla Libreria Libri Liberi di Firenze, in via San Gallo.

Arianna è un’illustratrice, un’artista, un’arte terapeuta,  una collega. Ed è una bella creatura.

Quando sono arrivata  grandi, buffi animali di stoffa galleggiavano appesi al soffitto del grande spazio /vetrina  e illustrazioni tenere ne animavano le pareti.

Lui non stava appeso. Era seduto in vetrina: una fatica non toccarlo per spupazzarselo!

Le illustrazioni che conoscono quanti abbiano avvicinato il lavoro di Arianna come illustratrice: temi profondi, valori e significati passati attraverso forme e colori attraenti, rassicuranti, giocosi.

Ma la mostra non era quella. Quella era solo la Vetrina (vi ho messo un link perché studiare e proporre vetrine bellissime è una delle caratteristiche di Libri Liberi).

Passate le sale di ingresso della Libreria, colorate, cariche di libri, giochi, proposte ce ne sono altre destinate ad eventi di vario tipo  (e poi c’è un giardino, e poi…).

Madre Terra aveva scelto per mostrarsi una sala più nascosta, così come penso abbia scelto un luogo profondo da cui parlare e questo luogo è il cuore di Arianna.

Ho osservato e visitato sentendomi risuonare sulle forme e i colori. Mi sono lasciata accompagnare dove Madre Terra soffre e piange per se stessa e i suoi figli, dove i suoi figli li allatta con amore, dove li sostiene. Dove gli errori degli uomini aprono la via alla  Morte e alle sue tracce. Non la Morte Amica che tutti ci accompagna, ma la Morte per vacuità di intenti e di valori, per avidità, per Distrazione da ciò che è vita. Per Banalità del Male, e Miopia del Cuore.

Guerra!

Per Guerra e Distruzione.

Nei quadri davanti ai quali il dolore si fa  più incalzante e la compassione insiste nel corpo, la traccia morbida e riconoscibile dello stile di Arianna non addolcisce la pillola: è come se il segno rendesse ancora più presenti coloro ai quali continuamente rechiamo scandalo, i Bambini, questi nostri fiori e frutti, che avrebbero diritto a crescere in un mondo adulto capace di proteggerli e di tramandare Bellezza.

M sono però lasciata consolare  e ho trovato riposo Dove Madre Terra è tenera coperta, nutrimento e speranza.

Ancora grazie Arianna!

Informazioni su ceciliamacagno

Art therapist, artist,
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nostra Madre Terra

  1. Pingback: Nostra madre terra « Benvenuti nel Blog dei Soci ed ex Soci A.T.I.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...