Una questione di sfondi

Ho costruito per voi un piccolissimo pieghevole, come esempio di un lavoro possibile sulla relazione tra sfondo e figura;

…ho costruito un esempio per non dover utilizzare opere di pazienti o alcune mie che in questo momento ancora tengo segretissime…

è un lavoro su fotocopie di fotografie in cui la figura centrale viene ritagliata, scontornata e ambientata su uno sfondo nuovo…pronta per storie alternative.

…pensate alla possibilità di trasformazione rispetto a: sfondi/ ambienti inadeguati; mancanza di sfondo etc. Provate con foto vostre…

Per ora, oltre a queste poche note, solo le immagini: è un piccolo gioco su foto raccolte in un mercatino, tutte della stessa persona, una affascinante bambina, ragazza, donna d’altri tempi a cui ho deciso di regalare sfondi giapponesi, acquatici tra i quali si ripete il motivo ben augurale a squama di pesce. Un post più definito solo dopo Trasparenze e perturbante parte III (paura eh?).

libro intero 2

pieghevole visto di fronte

eccola qui!

comunione

primi passaggi

ma dove andrà con lo zaino?

gruppo

e in alto a sinistra cosa guarderà?

ma che sorriso!

Informazioni su ceciliamacagno

Art therapist, artist,
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una questione di sfondi

  1. Melania ha detto:

    Che interessante Cecilia, mi prende questa idea dei diversi sfondo…appena riesco ci Provo anche io

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...