Un momento particolare

Questo post è per salutare tutti coloro che mi seguono e leggono. Il momento è particolare, la vita mi richiede di riservare forza e attenzione, di tenere aperto il mio Luogo per una persona molto cara cha ha passato un brutto momento. Ora sta meglio, ma la ripresa richiede quella presenza totale che ci sentiamo di dare a chi amiamo. Non scriverò per un po’ di tempo. Vi penso tutti e vi saluto con una poesia.

Il boschetto di betulle

S. Heaney

In fondo al giardino, a portata del suono del fiume,

in un angolo cinto da un muro come i bagni o il forno

di un’abbazia senza tetto o una villa romana

dal pavimento dissestato,

hanno piantato il loro boschetto di betulle. Piantato

di recente

ma già tutte le mattine esso mette fuori i suoi getti nel sole,

come loro già maturi da tempo, il bianco della corteccia

soffuso e fresco come il bianco della camicia da notte

in cui lei si china e rialza, versando il tè,

seduta davanti a lui che dondola un sandalo

sul suo piedone che batte il tempo, nudo come quello di un abate.

Mattoni rossi e lavagna, prugno e melo conservano

la loro credibilità, un cd di Bach si dipana

per l’aria di tutti o del giardino. Sopra di loro la scia

di un jet

si allarga e ondeggia come una bacchetta di salice

o una candela.

“Se l’arte insegna qualcosa” dice lui, infilzando la vita

con una citazione, ” è che la condizione umana è privata”.

 

Informazioni su ceciliamacagno

Art therapist, artist,
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un momento particolare

  1. Pingback: nel frattempo… | cecilia macagno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...