Doris Lessing

Fin dal primo versetto del  Qohélet si viene trasportati da una corrente ininterrotta di suoni incantatoria, quasi ipnotica…Si hanno le orecchie in estasi e al tempo stesso si è totalmente vigili…

D.Lessing, introduzione al Qohelet tradotto da Erri de Luca per Einaudi.

Ecco, in qualche modo è ciò che ho sempre visto nel suo sguardo. Incantata e estatica e al tempo stesso totalmente vigile…

 

Informazioni su ceciliamacagno

Art therapist, artist,
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...